Spicchi di patate al forno

Croccanti fuori, morbide dentro, condite con varie spezie e in combinazione con ketchup piccante, le patate a spicchi sono perfette nel gusto. Tra le verdure, infatti, le patate sono il prodotto di pregio più consumato e sono la principale fonte di vitamine, cuocendole, conserviamo gran parte delle proprietà benefiche ...

Ci sono molte opzioni per cucinare le patate. Ad esempio, le patate possono essere prima bollite, poi semplicemente fritte in padella, oppure bollite in acqua e poi cotte in forno. Per preparare le patate al forno, abbiamo bisogno di patate grandi e lavate, ma non sbucciate, oltre a molte spezie. Anche un po 'di formaggio a pasta dura, preferibilmente parmigiano, prezzemolo fresco, ketchup e circa 50 grammi di olio d'oliva.

Ricetta per patate al forno

Il primo passo è tagliare le patate a metà nel senso della lunghezza, quindi tagliare ciascuna metà a fette, circa 3-4 fette. In totale, da ogni patata, a seconda di quanto, dovrebbero risultare da sei a otto fette.

Per eliminare l'eccesso di amido, è necessario mettere le patate tritate in una ciotola profonda di acqua fredda e lasciar riposare per circa 15-20 minuti. Quindi scolare l'acqua e asciugare con carta assorbente.

Raccogli tutte le spezie e il sale in una ciotola separata, versa sopra l'olio d'oliva e mescola. Immergere gli spicchi di patate nella miscela preparata e disporli in uno strato su una teglia ricoperta di carta stagnola.

Accendi il forno e preriscalda a 200 ° C. Cuocere le patate per 30 minuti, fino a quando gli spicchi non saranno leggermente dorati. Allo stesso tempo devono rimanere morbide all'interno, non sovraesporre!

Sfornare e spolverare a caldo con formaggio grattugiato e prezzemolo tritato finemente. Servire la senape a parte con le patate al forno.

Se una delle spezie non è a portata di mano, puoi sperimentare con altre spezie. In ogni caso, le patate al forno sono incredibilmente gustose, i condimenti esaltano il gusto e l'aroma e con la paprika gli spicchi di patate sembrano molto appetitosi.